Valvole termostatiche – Regolare la temperatura

La regolazione della temperatura ambiente in presenza di valvole termostatiche  è semplice e flessibile. Permette di impostare la temperatura più adatta in ogni locale e garantisce il miglior comfort con un significativo risparmio energetico sia per il miglior sfruttamento degli apporti gratuiti (es. sole, fornelli accesi, ecc.) sia per il miglior sfruttamento delle moderne centrali con caldaie a condensazione e pompe elettroniche.

COME REGOLARE LE TESTE TERMOSTATICHE IN CINQUE PASSAGGI

1 - Impostare la temperatura di tutti i locali in posizione 3. Su tutte le valvole questa posizione corrisponde ad una temperatura ambiente di circa 20°C ed è sicuramente una buona impostazione da cui partire. Impostare temperatura eventualmente più basse nei locali poco utilizzati o nella zona notte riferendosi alle temperature di riferimento della propria valvola (nel seguito trovate la temperature di riferimento di alcune delle valvole più diffuse).

2 - Lasciare passare almeno 4-5 ore di riscaldamento e verificare la temperatura in tutti i locali. Eventualmente modificare la temperatura impostata.

Attenzione: tra la posizione 3 e la posizione 2 o 4 la temperatura varia di circa 5 gradi, quindi effettuare delle correzioni di non più di 1/5 della distanza tra un numero e il successivo. La manopola va ruotata pochissimo ad ogni correzione. Le valvole riducono il flusso di acqua, pertanto il radiatore stratifica diventando freddo nella parte bassa e tiepido in alto, è questo il funzionamento corretto del sistema.

3 - Lasciare passare almeno 24 ore di riscaldamento e verificare se la temperatura vi soddisfa. Per decidere se la temperatura è adeguata non usate termometri e non affidatevi alle impostazione della testa termostatica ma affidatevi alle vostre sensazioni. Le teste termostatiche e i termometri percepiscono la temperatura in un preciso punto della stanza e non potranno mai percepire le correnti d'aria calde o fredde che vi circondano. Non dimenticate che lo scopo del riscaldamento è farvi vivere bene.

4 - Trascorsi alcuni giorni e trovata la giusta regolazione scrivetevela. Vi servirà per ripristinare rapidamente le condizioni ottimali negli anni successivi e tutte le volte in cui vorrete modificare la temperatura per esigenze contingenti.

5 - Ogni volta in cui avrete freddo o caldo ad esempio perché siete fermi davanti alla televisione oppure vi state allenando di corsa sul tapis roulant potrete correggere temporaneamente la temperatura ruotando di pochi gradi la manopola, per poi riportarla nella posizione ottimale trovata in precedenza quando tornerete alle vostre normali attività.

QUATTRO CONSIGLI PER IL RISPARMIO

1 - Abbassare la temperatura di 1°C permette di risparmiare quasi il 10% sul riscaldamento. Portare la temperatura da 21°C a 20°C è possibile senza rinunciare al comfort semplicemente indossando una maglia.

2 - Quando uscite di casa per più di due giorni abbassate la temperatura in casa almeno di 5 o 6°C. Non spegnete mai completamente l'impianto se esiste il pericolo di gelo.

3 - Se uscite di casa per poche ore non è utile abbassare la temperatura specie se il vostro impianto è dotato di una caldaia moderna in quanto per rialzare la temperatura il bruciatore dovrà lavorare a potenze più elevate perdendo in efficienza.

4 - Non coprite i radiatori con tendaggi, cassoni, indumenti messi ad asciugare. Il rendimento dell'impianto diventerà scadente soprattutto in presenza di moderne caldaie a condensazione. Dal punto di vista energetico è molto più conveniente asciugare la biancheria con una moderna asciugatrice con pompa di calore piuttosto che stendere sui termosifoni.

TABELLE DI RIFERIMENTO PER LE TESTE TERMOSTATICHE

GIACOMINI CALEFFI HONEYWELL
* 8°C 0 5°C 0 1°C
1 10°C * 7°C * 6°C
2 15°C 1 12°C 1 11°C
3 20°C 2 16°C 2 16°C
4 25°C 3 20°C 3 21°C
5 30°C 4 24°C 4 25°C
o 32°C 5 28°C 5 28°C

 

di Marco Cauda

Honeywell - Thera - Valvola termostatica

Tag

Clicca su una dei tag qui sotto che caratterizzano Valvole termostatiche – Regolare la temperatura per trovare informazioni e prodotti con questa caratteristica.

Prodotti simili

  • Zehnder - Comfosystem
    Zehnder – Comfosystem

    SISTEMA DI VENTILAZIONE CON RECUPERATORE DI CALORE
    Il sistema di ventilazione Ze ...

  • Toshiba - Super Daiseikai 8 - Condizionatore
    Toshiba – Super Daiseikai 8 –...

    CONDIZIONATORE MONOSPLIT AD ALTA EFFICIENZA
    La gamma Super Daiseikai 8 continua ...

  • Honeywell - TheraPro - Ambientazione
    Honeywell – TheraPro HR90

    VALVOLE TERMOSTATICHE ELETTRONICHE DA RADIATORE
    TheraPro rappresenta un nuovo s ...

  • Honeywell - Evohome - Cronotermostato centralizzato
    Honeywell Evohome

    Cronotermostato centralizzato
    Evohome è il sistema di controllo centralizzato d ...

  • Viessmann - Garanzia 5 Plus
    Garanzia 5 Plus

    Garanzia 5 Plus: con Viessmann la tranquillità è inclusa nel prezzo!
    Garanzia ...

  • Toshiba - Akita EVO II
    Toshiba – Akita Evo II – Con...

    CONDIZIONATORE INVERTER HI-WALL
    Akita Evo II è un condizionatore monosplit ad ...

  • Viessmann - Vitotrol 200
    Viessmann – Vitotrol 200

    TELECOMANDO CON FUNZIONE CRONOTERMOSTATO
    I telecomandi del nuovo programma di re ...

  • Viessmann - Vitotrol App
    Viessmann – Vitocom 100 e Vitotrol...

    MODULO DI COMUNICAZIONE E APP PER ANDROID E IOS
    Il modulo di controllo Vitocom 1 ...

  • Viessmann - Addolcitori VS
    Viessmann – Addolcitori autoadatta...

    ADDOLCITORI PROFESSIONALI SERIE VS
    L’acqua utilizzata per uso potabile, sanita ...

  • Viessmann - Vitosol 200-T
    Viessmann – Vitosol 200-T

    COLLETTORE SOLARE A TUBI SOTTOVUOTO HEAT-PIPE
    I collettori solari Vitosol 200-T ...

Guide a Tema

  • Honeywell - Thera - Valvola termostatica
    Valvole termostatiche – Regolare l...

    La regolazione della temperatura ambiente in presenza di valvole termostatiche  ...

  • Comignoli
    Scarico fumi al tetto o in facciata?

    Chiariamo subito che lo scarico corretto dei fumi è sempre e solo al di sopra d ...

  • Lavaggio impianti
    Lavaggio e protezione degli impianti di ...

    Tutti gli impianti di riscaldamento sono soggetti a fenomeni di corrosione e inc ...

  • Detrazioni 65% e 50%
    Introduzione alle agevolazioni fiscali

    PROROGATE A TUTTO IL 2017 LE DETRAZIONI DEL 50% E DEL 65% - INTRODOTTE DETRAZION ...